Cerca
Close this search box.

TEST DEL DNA FETALE

TEST DEL DNA FETALE (NIFTY – NIPT)

Potevamo osservare i cromosomi del nascituro solo attraverso procedure come l’amniocentesi, la cordocentesi o il prelievo dei villi coriali e, sfortunatamente, queste procedure erano rischiose per il bambino.

Sappiamo da molti anni che le cellule fetali circolano nel sangue delle donne incinte. A quel tempo, il nostro sogno era separare queste cellule nel sangue della madre e raggiungere i cromosomi del bambino, ma la tecnologia per farlo non era ancora stata sviluppata.

Fortunatamente, questa tecnologia si è sviluppata negli ultimi anni e possiamo osservare i cromosomi del bambino nel grembo materno e possiamo farlo con una provetta di sangue prelevata dal braccio della madre. Quel sangue contiene le particelle cromosomiche del bambino mescolate con il sangue della madre e vengono esaminate. I risultati arrivano 10 giorni dopo il prelievo del sangue con una percentuale di successo del 99,5%. Sfortunatamente, in queste circostanze, non riesce ancora a dare risultati al 100%, ma è comunque un tasso molto confortante. Ce lo suggerisce l’algoritmo medico. Se il risultato del doppio test di screening è 1/1000 o superiore, informare la famiglia del test, informarli dei rischi. Se è 1/300 o inferiore, consigliare alla famiglia l’amniocentesi, il prelievo dei villi coriali o la cordocentesi. dà risultati al 100%. Se il risultato è compreso tra 1/300 e 1/1000, consigliare al paziente il DNA delle cellule fetali nel sangue materno (NIPT – NIFTY).

Se nel tempo questo test diventa efficace con una probabilità di successo del 100%, allora l’amniocentesi verrà eseguita in casi molto limitati.

Lo svantaggio del test del DNA fetale è che è costoso. I prezzi variano a seconda del numero di malattie trattate e della differenza tra le aziende.

A volte la famiglia può essere molto preoccupata. Se è incinta in età avanzata o ha una malattia cromosomica nella sua storia personale o familiare, può sottoporsi al test NIFTY volontariamente senza sottoporsi al test del doppio screening. Il test del DNA fetale può essere eseguito dopo la decima settimana di gravidanza per garantire che il tasso di frazione fetale sia sufficiente.

Nel nostro centro viene eseguito il test NIFTY, che esamina 70 malattie cromosomiche.

È stata aperta l’Unità di salute femminile della dottoressa Eser Ağar. Per un appuntamento potete contattarci allo 0 212 728 63 61.